FORMAZIONE SULLE ATTREZZATURE SECONDO L'ACCORDO STATO REGIONI DEL 22/02/2012 - ATTREZZATURE DI LAVORO E D.LGS 81/2008

Destinatari

I destinatari dei percorsi formativi sono gli operatori che utilizzano un’attrezzatura di lavoro per la quale è prevista una specifica abilitazione ai sensi dell’Accordo Stato Regioni, compresi: a) i lavoratori di cui all’art. 21, comma 1 D.Lgs. 81/08 (componenti dell’impresa familiare) b) soggetti che utilizzano le attrezzature saltuariamente od occasionalmente

Durata (n°ore)

variabile a seconda della tipologia di corso

Presentazione

Secondo l’Accordo Stato Regioni del 22/02/2012 vi è un percorso ben specifico sulla tipologia di formazione necessaria per l’utilizzo delle attrezzature a cui è possibile accedere esclusivamente mediante apposita formazione. Tra gli obblighi del Datore di Lavoro infatti, oltre ai requisiti di sicurezza per la scelta delle attrezzature di lavoro messe a disposizione dei lavoratori, vi è anche quello di provvedere alla formazione degli operatori. Questa formazione inoltre deve intendersi come formazione “tecnica” da aggiungersi a quella “specifica”.
Tutti i lavoratori che utilizzano una delle attrezzature previste dall’accordo in questione devono possedere questa qualifica. La formazione ha validità di 5 anni, al termine dei quali i lavoratori devono frequentare corsi di aggiornamento della durata minima di 4 ore.
Le attrezzature di lavoro per le quali è imposto il conseguimento di una specifica abilitazione sono:

  • Piattaforme di lavoro mobili elevabili;
  • Gru a torre;
  • Gru mobile;
  • Gru per autocarro;
  • Carrelli elevatori semoventi con conducente a bordo (carrelli semoventi a braccio telescopico; carrelli industriali semoventi; carrelli/sollevatori/elevatori semoventi telescopici rotativi);
  • Trattori agricoli o forestali;
  • Macchine movimento terra (escavatori idraulici, con massa operativa maggiore di 6000 kg; escavatori a fune; pale caricatrici frontali, con massa operativa maggiore di 4500 kg; terne; autoribaltabile a cingoli, con massa operativa maggiore di 4500 kg);
  • Pompa per calcestruzzo.

Principali argomenti del corso

Ti supportiamo a 360°

Per maggiori informazioni e per essere contattato compila il modulo sottostante: