FORMAZIONE PRSES – LA SICUREZZA NELLE SCAFFALATURE

Destinatari

Il corso si rivolge ai Datori di Lavoro, Dirigenti e Preposti, RSPP e ASPP, RSPP Datore di lavoro e lavoratori addetti a organizzare il servizio o a ricoprire la funzione di responsabile della sicurezza delle attrezzature di stoccaggio presenti in azienda (PRSES).

Durata (n°ore)

8 ore

Presentazione

La norma UNI EN 15635 stabilisce la necessità di designare una persona incaricata di controllare periodicamente lo stato delle scaffalature allo scopo di monitorare la sicurezza dei sistemi di stoccaggio.
Il PRSES (Persona Responsabile della Sicurezza delle Scaffalature) è una figura opportunamente formata che ha il compito di tenere sotto controllo le strutture del magazzino e verificare che eventuali danni o errori di utilizzo non ne pregiudichino la sicurezza.
Il PRSES è, in altre parole, colui che verifica che le attrezzature siano in buone condizioni e che i metodi di lavoro degli operatori siano sicuri. Inoltre, la normativa affida a questa persona due compiti: quello di garantire che le ispezioni dei sistemi di stoccaggio avvengano a intervalli regolari, e quello di mantenere un registro delle stesse.
Il corso ha una durata di 8 ore ed è altamente consigliato a chi svolge quotidianamente il proprio lavoro a contatto con le scaffalature.

Principali argomenti del corso

Primo modulo
  • Introduzione al corso per PRSES e riferimento normativi;
  • I principali sistemi di stoccaggio
  • Le principali attrezzature meccaniche di movimentazione
  • I principali accessori per la composizione del carico
Secondo modulo
  • Fattori per la scelta e progettazione dei sistemi di stoccaggio
  • La validazione del sistema di stoccaggio
Terzo modulo
  • L’utilizzo in sicurezza del sistema di stoccaggio
  • La gestione del sistema di stoccaggio e ruolo del PRSES
  • Modulo aggiuntivo di addestramento
  • Elementi della scaffalatura e le loro principali criticità
  • Possibili strumenti di misura e le metodologie per il rilievo del danno
  • Classificazione e valutazione del danno e relativa gestione
  • Ricerca delle cause del danno e misure di prevenzione

Ti supportiamo a 360°

Per maggiori informazioni e per essere contattato compila il modulo sottostante: