ALIMENTAZIONE E LAVORO: COME PROMUOVERE E PREVENIRE GLI INFORTUNI

Destinatari

Rspp ddl/Aspp/Rls/Preposti/Coordinatori che devono aggiornare periodicamente i propri crediti formativi

Durata (n°ore)

8 ore

Presentazione

La salute e la sicurezza dei lavoratori passano anche attraverso l’alimentazione.
Mangiare bene non serve solo a mantenersi in salute, ma anche a lavorare meglio, con maggiore attenzione. Un regime alimentare troppo povero o un’alimentazione troppo ricca sul luogo di lavoro può provocare una perdita di produttività del 20%. Per fare chiarezza sullo stretto legame, si può partire con l’affermare che sovrappeso e obesità rappresentano un rischio aggiuntivo per la salute e la sicurezza del lavoratore. Non è difficile dimostrare quanto i lavoratori obesi o sovrappeso vadano incontro a infortuni sul lavoro più frequentemente rispetto ai colleghi normopeso e quanto aumenti per loro anche il rischio di sviluppare patologie occupazionali come quelle riconducibili alle vibrazioni, quelle muscolo-scheletriche, l’asma, le patologie da sostanze chimiche e i disturbi da stress.

Principali argomenti del corso

  • L’importanza dell’alimentazione nel concetto di “digeribilità”
  • I principi nutritivi
  • La piramide alimentare
  • Apporto calorico e suddivisione dei pasti
  • Esempi di pausa pranzo salutare
  • Rapporto tra alimentazione e produttività
  • Alimentazione e rischio infortunistico
  • Alimentazione e stress lavoro correlato
  • La figura del medico competente nella promozione della cultura del miglioramento dello stile di vita

Ti supportiamo a 360°

Per maggiori informazioni e per essere contattato compila il modulo sottostante: