logo Consulenza Integrata
LA FLESSIBILITÁ É IL SEGRETO PER ADATTARSI AL FUTURO
S5 offre la propria consulenza alle aziende per l’elaborazione e la gestione di tutta la documentazione necessaria al fine di adempiere alle prescrizioni normative in materia di igiene, salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.
Search:

Corso di Formazione per addetti ai lavori elettrici PES – PAV – PEI e aggiornamento – IN PARTENZA A GIUGNO

Corso di Formazione per addetti ai lavori elettrici PES – PAV – PEI e aggiornamento – IN PARTENZA A GIUGNO

27 GIUGNO E 4 LUGLIO 2019: CORSO COMPLETO – 16 ORE (9.00-18.00)
4 LUGLIO: AGGIORNAMENTO – 6 ORE (9.00-16.00)

Lo scopo del corso è di fornire gli elementi di completamento alla preparazione del personale che svolge lavori elettrici, con particolare riguardo all’ acquisizione delle necessarie conoscenze teoriche e delle modalità di organizzazione e conduzione dei lavori, anche con esempi descrittivi di lavori riconducibili a situazioni impiantistiche reali.

Il corso si rivolge agli installatori, ai manutentori o a quanti devono essere impegnati in un’attività per la quale è necessario eseguire lavori su impianti elettrici sia fuori tensione, in prossimità o sotto tensione per tensione fino 1000 V in c.a. e 1500 V in c.c., sia lavori in prossimità o fuori tensione su impianti in alta tensione. Il corso si rivolge anche ad operatori che devono gestire lavori in presenza di parti attive non protette o non sufficientemente protette a distanze inferiori a quelle indicate dal D.lgs. 81/2008 tab 1 All. IX.

Inoltre la nuova norma CEI 11-27/2014 deve essere applicata a tutti i lavori in cui sia presente rischio elettrico, indipendentemente dalla natura del lavoro stesso, la formazione viene richiesta a tutti coloro che svolgono un lavoro con presenza di rischio elettrico.
In sintesi nessun lavoro elettrico deve essere eseguito da persone prive di adeguata formazione professionale [PESPAV] ed idoneità [PEI] (art. 82 del Dlgs 81/2008 comma 1 per bassa tensione).
Le persone che eseguono lavori elettrici devono possedere le qualifiche da Norma CEI EN 50110-1 e da Norma CEI 11-27 IV edizione entrate in vigore dal 1° febbraio 2014. Tale norma prevede che a fronte di un adeguato addestramento, gli operatori siano classificati come Persona Esperta (PES), Persona Avvertita (PAV) o Persona Idonea (PEI).

Share Post